venerdì 22 marzo 2013

La sua fiatella


E' diventata una droga..io la adoro...e' una roba sublime...mi solleva, mi rilassa, mi accende, mi piace...
E' la sua fiatella...quella della mia bimbetta...
E lo so che qualcuno stara' pensando che sono na schifosa,  ma si sbaglia, perche' dovrebbe provare...farsi una annusata, una tirata, della fiatella del suo bambino, e cosi' forse potrebbe capirmi...

Avevo gia' detto di essere una estimatrice di tutti gli anfratti odorosi della mia piccola (qui) ma adesso che ho scoperto questa nuova passione, tutti gli altri odori passano in secondo piano...I piedini, i capelli sudati, il collo umidiccio, le manine insalivate...niente e' come la sua fiatella...
Ci sono varieta' diverse, una piu' stupenda dell'altra...

C'e' la fiatella del mattino...che uno potrebbe pensare essere un po' pesante...macche'...e'  dolce, calda,   avvolgente, confortante...il mattino la sento e la giornata che ho davanti non mi spaventa piu'...
Poi c'e' la fiatella del dopo pappa...quella e' molto particolare...Sa proprio di minestrina, formaggino, pappetta insomma...e' buona, e' una sicurezza...sai che dopo il pasto lei c'e'...la fiatella da topino formaggino...da topogigio...
E poi c'e' quella ordinaria, normale...durante tutta la giornata la sua fiatella e' sempre accogliente, sempre zuccherosa, sempre morbida...l'annusi ogni tanto, e ti passa la giornata...

Vista questa mia nuova passione, potrete di certo capire il mio disappunto, quando al ritorno da lavoro, riabbraccio la mia piccola, e non sento subito quell'odore sublime che tanto mi e' mancato durante la mattinata...ma sento...cos'e' sta roba?! muschio bianco, pino silvestre...?!
No, forse sembra piu' una specie di Chilly pero' da spalmare in faccia...non so, e' un odore forte, un po' fastidioso...che copre il sapore delicato della sua fiatella...ecco quando la bimba sta con mio padre me la ritrovo come se attaccato al ciuccio lui le avesse messo un Arbre Magique al pino...ma che dopobarba usa...?!
Il disappunto si trasforma in fastidio fastidioso quando invece, tornando a casa da una giornataccia di lavoro, la mia piccola odora di naftalina, di anziano, di mia suocera insomma...No, per carita', lei e'  piu'  pulita di me e mio marito messi insieme, pero' chevuoi, e' l'eta', c'ha quell'odorino di casa di riposo...non so, non e' colpa sua...magari io alla sua eta' saro' cosi' e pure peggio...Eppure lei dice che non da' mai bacini sulla faccia della piccola, per igiene dice...Pero' evidentemente qualche sputacchio gli parte mentre fa bubusette a 2 cm dalla bocca della bimbetta...e senno' non si spiega sto fatto che mi ritrovo la topina che Sa di vecchia, e sta cosa un po' mi fa girare le p@lle, chevidevodi'...

Non fraintendete, i nonni santi subito...aiutano, sono gentili, disponibili...( scassamin***a Q.b.) pero' certo mi contaminano la fiatella della bimbetta...ma che posso fare?! Discriminarli per questo non si puo' proprio...sarebbe umanamente troppo anche per una come me...

Che poi non e' che io in quanto a fiatella posso stare proprio tranquilla..per quanto cerchi sempre di tenerla sotto controllo con la prova della "mano a conchetta" davanti la bocca per fare le opportune verifiche ( voi la fate?), non assicuro niente..

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono la parte piu' bella del blog!
Scrivete liberamente...peace&post :)